*** MASSAGGI OLISTICI TANTRA *** RELAX E PIACERE *** 388 / 9528595

18/09/2018
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Comune: Perugia
DESCRIZIONE
BY TANIA ---->>> ANTISTRESS E PIACERE , COCCOLE PER L' ANIMA, MENTE E CORPO, RICARICA DI ENERGIA

Sensazioni

Tocco sensuale, relax e benessere
momenti coccolosi.
Caldo piacere avvolgente
navigando sulle onde del piacere.

By Tania

CHIAMA 388 / 9528595, NON SMS E ANONIMI! DOCCIA , ARTICOLI IGENE MONO USO


- Massaggio Tantra bodymassage, massaggio prostatico
- Massaggio Tantra totalbody, massaggio prostatico
- Tantra Rituali LETTINO/FUTON - super piacevoli, dare e ricevere piacere e distensione
- Manhatan bodymassage, prostatico
- Massaggio Tao

" Il corpo fisico è un tempio,
prenditene cura.
La mente è energia.
Regolala.
L'anima è una proiezione,
rappresentala.
Tutta la conoscenza è falsa se il corpo non fa l'esperienza del anima."
Yogi Bhajan


Rilassante e appagante il tocco sensuale risveglia il piacere che fa vibrare il tuo corpo, rilassa la mente e distende i muscoli.
Il mio massaggio eseguito sapientemente attiverà i circuiti del piacere per farti provare sensazioni di benessere. Agendo proprio sui circuiti del piacere con l' arte del massaggio si ottengono ottimi risultati sia per il relax che per l'ottima forma di benessere generale.

CHIAMA 388 / 9528595, NON SMS E ANONIMI!
PONTE SAN GIOVANNI, PG


====>>>> TANTRA

Tantra è insieme di dottrine e di strategie volte all'espansione dell'ordinario stato di coscienza per conoscere, acquisire, padroneggiare la totale consapevolezza che è superiore stato di coscienza .

Per ottenere questa espansione del sé, ovvero la dilatazione della coscienza, il punto di partenza, secondo il Tantra consiste nella ricalibratura della sensorialità.

Il Tantra nel suo senso elevato è comunque una tecnica per dirigere le proprie energie .

Di fatto secondo il tantrismo ognuno di noi racchiude in sè tutta l'energia dell'universo; tutto ciò di cui abbiamo bisogno per essere completi è fin d'ora dentro di noi, in questo momento.

Il termine Tantra implica liberazione e espansione: si trattava in origine di una scienza sacra che si prefiggeva di accedere all'Assoluto (Brahma)
Nell antichità il tantrismo era una corrente religiosa sorta in India intorno al 500 d.C. basata su testi sacri denominati Tantra (termine sanscrito, che significa trama ed ordito).
I testi fondamentali di questa tradizione si presentano come ispirati dal Buddha, sebbene esistano Tantra di origine indù.

====>>>> LA VIA DEL TANTRA

Indica un percorso esperienziale, strutturato e concepito per condurre l'anima –la parte spirituale dell'essere umano – a ricongiungersi con il principio
divino dell'universo che già l'anima contiene dentro di sé.
Attraverso la 'via', percorsa con l'interezza del proprio essere (corpo, mente, anima), lo spirito, scintilla del fuoco divino, torna ad incontrarsi e a
perdersi nell'infinità d'amore che lo attende.

Il primo passo della via tantrica consiste in una purificazione della sensorialità. Purificarsi dall'inquinamento sensoriale che caratterizza la vita quotidiana per sviluppare una sensorialità sottile, capace di cogliere le sfumature e, con esse, la ricchezza della vita.

Colori, profumi, sapori, contatti fisici, suoni, mantra e musica. Raffinate esperienze in tutti questi ambiti conducono finalmente il discepolo
che percorre questa via a vivere con intensità il 'qui ed ora'.

Se percepisco la ricca bellezza della realtà che mi circonda e mi lascio catturare dalla pienezza divina che ogni istante contiene, la mia mente sentirà sempre meno il bisogno di essere 'altrove', di fuggire nel passato o nel futuro, la mia consapevolezza inizierà a crescere e la coscienza a dilatarsi, i rimpianti e le paure a svanire, l'ansia del futuro a diminuire.

Con il ricco bagaglio di una sensorialità rinnovata il sadhaka tantrico si avvicina e la vive in un modo sacro.

L'invito del Tantra è semplice: vivi con la pienezza dei sensi sottili che hai sviluppato, gioisci di essa nella pienezza dei profumi, del gusto, della
visione e del tocco, annegati nel 'qui ed ora' del piacere intenso che essa ti arreca, e al tempo stesso ricorda che il 'samadhi' che provi (cioè il senso di
appagamento ) non è che l'anticipazione pallida di un ben più alto samadhi che ti attende: la fusione con Dio.

Lo sviluppo della sensorialità e l'esperienza simbolica non sono che il primo passo del Tantra. La meta, non dimentichiamolo, è l'incontro dello
spirito con il divino che è già presente in lui. Per condurre in questa direzione il tantra ha sviluppato una serie di strumenti per richiamare le energie dell'universo e renderle presenti nell'esperienza vitale del praticante.

Il corpo umano è il tempio dello spirito, è la nostra vera ed unica casa quotidiana, notte e giorno. Il Tantra da migliaia di anni insegna a diventare consapevoli della nostra Eterna Natura Divina ed invita ogni Spirito Eterno ad amare costantemente la vita e il corpo.

Questo corpo umano è un capolavoro cosmico che risponde a pensieri, emozioni, parole, vibrazioni sonore e cibo. Capire, conoscere, amare ed usare bene questo corpo è un arte suprema. Il nostro corpo deve essere conosciuto, vissuto, amato e rispettato come un luogo sacro e va sempre
trattato come tale.

Il corpo è il vero campo d'azione, il nostro centro di meditazione.

È la farmacia divina in grado di auto guarirsi.

INSEGNAMENTO TANTRA

Secondo il Tantra l'illuminazione non è qualcosa che ci aspetta in qualche luogo, in un futuro lontano, il paradiso è qui ed ora e noi stessi possiamo essere delle
divinità, ma siamo ancora condizionati da idee che ci limitano. Esiste un'identità assoluta di spirito e materia, microcosmo e macrocosmo, Sè e mondo, anima individuale e anima universale.

L'anima universale ha in sè un principio maschile statico ed un principio femminile dinamico, i quali, integrandosi, creano continuamente la vita. Dall'unione dei due principi scaturisce il mondo e si crea la vita.

Di fatto secondo il tantrismo ognuno di noi racchiude in sè tutta l'energia dell'universo; tutto ciò di cui abbiamo bisogno per essere completi è fin d'ora dentro di noi, in questo momento.....


L' arte di prendersi cura di se....

L'organismo umano funziona come un network, una rete integrata che unifica sia in maniera fisica che chimica i vari organi, sistemi e apparati. Sia che siano i circuiti cerebrali, attivati da emozioni, pensieri, oppure i circuiti nervosi vegetativi, attivati da sollecitazioni o da feedback di organi o sistemi, sia che sia il sistema connettivo tramite spinte e tensioni meccaniche, sia che siano gli organi endocrini o immunitari a emettere messaggi, questi ultimi, nella loro parte fondamentale, verranno riconosciuti da tutte le componenti della rete.

Il collegamento è stringente e a doppio senso di marcia. Tra eventi biologici, fisici ed eventi psichici esiste quindi un rapporto a due vie piuttosto che un rapporto causa-effetto. I fenomeni psichici inducono modificazioni nel resto del corpo e, a sua volta, modificazioni del corpo inducono modificazioni psichiche e comportamentali.

Il trattamento di riequlibrio energetico funzionale è mirato a
questa pluralità di condizionamenti della 'grande connessione' . L'obiettivo è naturalmente favorire il ripristino della comunicazione equilibrata tra i sistemi.

Nello stesso tempo, la consapevolezza di tali meccanismi rappresenta un enorme aiuto nella prevenzione dei disagi e nel raggiungimento di un elevato benessere psico-fisico.

*trascendènte agg. [dal lat. transcendens -entis, part. pres. di transcendre «trascendere»]. –
In filosofia (in contrapp. a immanente), detto di termine che specifica il carattere di ciò che è al di là di un limite, soprattutto al di là delle facoltà conoscitive dell’uomo, o di una realtà data e definita, concetto che si precisa in Kant come ciò che sorpassa ogni possibile esperienza. Con uso sostantivato e valore neutro, il principio divino o l’essere che è al di là delle categorie (quindi anche dell’essere stesso): l’aspirazione al t.; la fede nel trascendente.
Nella fenomenologia di E. Husserl, è detta trascendente la percezione degli oggetti, contrapposta alla percezione immanente che la coscienza ha di sé stessa.

BY TANIA
CHIAMA 388 / 9528595,
NON SMS E ANONIMI!
PONTE SAN GIOVANNI, PG

Annunci gratuiti a Perugia